Chi è Jodie Foster: curiosità e vita privata dell’attrice

Chi è Jodie Foster: curiosità e vita privata dell’attrice

Jodie Foster, pseudonimo di Alicia Christian Foster, è una delle attrici più famose a livello internazionale, raggiungendo il successo mondiale recitando nel film “Il silenzio degli innocenti”, che le valse il Premio Oscar.

Jodie Foster

Nata a Los Angeles il 19 novembre 1962, è l’ultima di quattro figli. Appare fin da piccola in diversi spot pubblicitari e serie tv, esordendo però nel 1972 accanto a Michael Douglas nel film Disney “Due ragazzi e un leone” e nel film “Tom Sawyer”. Sotto la regia di Martin Scorsese, recita ne film “Alice non abita più qui” e in “Taxi drive”, del 1976. Contemporaneamente continua a lavorare per la Disney, in diversi film per famiglie tra cui “Tutto accadde un venerdì”.

Parallelamente alla sua carriera di attrice, recitando anche nel film italiano “Casotto”, Jodie Foster continua a studiare, e dopo il diploma si iscrive all’università di Yale, studiando letteratura inglese, dove si laureerà, con lode, nel 1985. L’attrice deciderà di rompere il contratto con la Disney per dedicarsi a ruoli più adulti, recitando nel 1988 come protagonista nel film “Sotto accusa”, ottenendo un grande successo, anche a livello mondiale. La vera consacrazione internazionale arriva con la sua interpretazione nel film “Il silenzio degli innocenti” accanto ad Anthony Hopkins.

Nel 1991 esordisce alla regia con “Il mio piccolo genio”, ricoprendo anche il ruolo di co-protagonista. Durante gli anni ’90 l’attrice è tra le più richieste, ricoprendo diversi ruoli accanto ad attori come Richard Gere e Mel Gibson. Ritorna alla regia con il film “A casa per le vacanze”. Con la nascita del suo primo figlio, nel 1998, decide di prendersi una pausa dalle scene, per poi ritornare sul grande schermo con il film del 1999 “Anna and the king”.

Anche gli anni 2000 sono anni di successo per l’attrice, recitando in diverse pellicole di successo come “Panic Room”, “Inside Man” e “Il buio nell’anima” e nel 2008 torna a recitare nel film per famiglia “Alla ricerca dell’isola di Nim”. Torna dietro la macchina da presa dirigendo se stessa e Mel Gibson nel film “Mr. Beaver”, del 2011. Il 4 maggio 2016 riceve la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Vita privata

L’attrice ha due figli: Charles e Kit Foster. Il 13 gennaio 2013, dopo aver ricevuto il Golden Globe alla carriera, conferma la sua omosessualità. Ai tempi dell’università è stata fidanzata con Tina Landau, e dal 1993 al 2007 ha avuto una relazione con Cydney Bernard. Nel 2013 si fidanza con l’attrice e regista Alexandra Hedison, con cui si sposa nell’aprile 2014.

Premi

Jodie Foster durante la sua carriera ha ricevuto diverse nomination e anche molti premi. A soli 14 anni riceve la prima nomination agli Oscar come attrice non protagonista in Taxi Drive. Ha vinto due Oscar, come attrice protagonista, per i film “Sotto accusa” e “Il silenzio degli innocenti”. Inoltre è stata premiata con tre Golden Globe, due come migliore attrice e un Golden Globe alla carriera, diventando una delle attrici più giovane ad averlo ricevuto. Ha ricevuto tre David di Donatello, due come migliore attrice straniera e uno alla carriera.

Curiosità

Lo pseudonimo dell’attrice deriva da un soprannome che le hanno dato i suoi fratelli. Jodie Foster parla molto bene il francese e l’italiano, imparato durante gli anni a Yale. All’attrice è dedicato un’asteroide, scoperto nel 1998. Foster si è dichiarata atea, ma rispetta tutte le religioni, e con i figli festeggia sia il Natale sia Chanukkah.

Durante i suoi studi a Yale, l’attrice è stata perseguitata da John Hinckley Jr., che per impressionarla tentò di assassinare il presidente Ronald Regan, finendo per ferire il presidente stesso e altre tre persone. Foster è rimasta molto scossa da quell’accaduto arrivando a pensare di ritirarsi dalle scene. L’attrice ha spesso dichiarato di aver sofferto di depressione, ma che è riuscita ad uscirne accettando il fatto che fa parte di determinati momenti della sua vita.