Chi è Lucia Bosè: cosa fa oggi la mamma di Miguel

lucia bosè

Lucia Bosè è stata una delle attrici che hanno contribuito all’affermazione del neorealismo italiano. Miss Italia 1947 e mamma del famoso Miguel, la donna è stata ospite a Domenica In e ha raccontato a Mara Venier gran parte della sua vita: dall’infanzia alla carriera, passando per i suoi più grandi amori.

Lucia Bosè: chi è?

Lucia Bosè, all’anagrafe Lucia Borloni, è nata il 28 gennaio del 1931 a Milano da Domenico Borloni e Francesca Bosè. Oggi quasi 89enne, la donna ha alle spalle una notevole carriera da attrice. Da giovanissima, lavorava come commessa nella famosa Pasticceria Galli della città meneghina ed è proprio qui che è stata notata dal regista Luchino Visconti che l’ha introdotta nel mondo del cinema. Nel 1947 è stata eletta Miss Italia, sbaragliando bellezze come Silvana Pampanini, Gina Lollobrigida e Sophia Loren. La Bosè ha poi recitato in alcuni film importanti che hanno contribuito all’affermazione del neorealismo italiano, come: “Non c’è pace tra gli ulivi” di Giuseppe De Santis del 1950, “Cronaca di un amore” di Antonioni del 1950 e “La signora senza camelie” del 1953. Dopo aver recitato in ben 17 film, Lucia ha deciso di sposarsi e abbandonare così il mondo del cinema. Nonostante il suo ritiro dalle scene, la Bosè è rimasto un volto noto e molto apprezzato dal grande pubblico. Verso la fine degli anni Sessanta, l’attrice è tornata sugli schermi e ha interpretato ruoli secondari. Tra le pellicole di quel periodo ci sono: “Sotto il segno dello scorpione”, “Metallo” e “Fellini Satyricon”. Nel 1955 ha sposato il torero Luis Miguel Dominguin e con lui ha messo al mondo tre figli: Miguel, Lucia e Paola. I due si sposarono civilmente a Las Vegas e con rito religioso in Spagna. Nel 1967, l’attrice e il torero misero fine alla loro unione a causa dei continui tradimenti dell’uomo. Tra gli amori o presunti tali della Bosè ci sono anche personalità importanti come: Walter Chiari, Luchino Visconti, Ernest Hemingway e Pablo Picasso.

Le dichiarazioni di Lucia Bosè

Lucia Bosè è stata recentemente intervistata a Domenica In e ha raccontato a Mara Venier qualche aneddoto della sua vita. Considerata la sua carriera, la mamma di Miguel ha mai ricevuto proproste indecenti? Con il suo bellissimo sorriso ha dichiarato: “Non ricevevo nessuna proposta particolare se è questo che vuoi sapere. A quell’epoca non pensavamo al sesso. E poi io avevo tutti amici gay, ero circondata da gay, che proposte vuoi che ricevessi?”. In merito all’amore con Walter Chiari, Lucia ha parlato più di amicizia ‘particolare’, che di altro: “Tra noi l’amore è durato un anno, ma lui per me era un amico. Abbiamo fatto un anno senza toccarci, solo qualche bacio. Giuro, non abbiamo mai fatto niente. (…) Evidentemente c’erano dei problemi tra noi. Lui era furbetto, gli piacevano troppo le donne”. Quella con il torero Luis Miguel Dominguin, invece, è stata una grandissima passione. Peccato che la Bosè condividesse il suo uomo con tante altre donne ed è stato proprio questo il motivo che l’ha spinta a lasciarlo. Lucia ha raccontato: “Lui è l’unico uomo che ho amato nella mia vita. (…) Il giorno stesso in cui ci siamo conosciuti mi ha detto che noi ci saremmo sposati. (…) Lui era molto machista, ma il giorno dopo già mi faceva le corna. Io non potevo essere gelosa per quello… Lui mi diceva sempre ‘Se mi trovo nell’armadio una donna nuda che devo fare? Sono un torero e devo farmela’. Io non soffrivo niente, se no sarei morta. Ho accettato, era così grande l’amore che accettavo qualsiasi cosa”. Nonostante la pazienza dimostrata, però, Lucia ha poi deciso di crescere i suoi tre figli da sola e lasciare il suo uomo in balia delle sue tante amanti.