Chi è Luigi Camporota, il medico italiano che cura Boris Johnson

Chi è Luigi Camporota, il medico italiano che sta curando Boris Johnson

C’è anche un italiano tra i medici che stanno curando Boris Johnson, il premier inglese ricoverato in terapia intensiva e positivo al Covid-19. Si chiama Luigi Camporota, descritto dal Times come un’eccellenza nel campo della terapia intensiva e della cura delle malattie respiratorie.

Chi è Luigi Comporota

Luigi Camporota ha terminato gli studi a Reggio Calabria nel 1995 e poi ha ottenuto un dottorato alla Southampton University. È considerato un massimo esperto nel ramo della respirazione, della gestione delle emergenze respiratorie e dei macchinari da utilizzare. I suoi studi sono pubblicati sulle più prestigiose riviste mediche e scientifiche.

Adesso lavora presso l’ospedale St Thomas di Londra e fa parte dello staff che si sta occupando della salute del premier inglese Boris Johnson.

Le condizioni di Boris Johnson

Dopo la scoperta della positività al tampone per il coronavirus, le condizioni del premier inglese Boris Johnson sono lentamente peggiorate. Ma da Downing Street assicurano che il premier si trovi in “buone mani” e che al momento stia ricevendo cure con l’ossigeno standard, senza l’ausilio di ventilatori polmonari. Non gli è stata diagnosticata nessuna polmonite.

Data l’impossibilità di portare avanti i suoi impegni istituzionali, Boris Johnson ha nominato un sostituto temporaneo. Si tratta di Dominic Raab, Primo Segretario di Stato e Ministro degli Esteri. Non si sa, però, se sia nelle mani di Raab anche la cosiddetta “valigetta nucleare“, ovvero i codici militari con cui il premier in carica può autorizzare il lancio di missili nucleari in caso di attacco a sorpresa.