Chi è Marco Sentieri: tutto sul cantante di Sanremo Giovani 2020

Chi è Marco Sentieri

Marco Sentieri è uno degli otto artisti di Sanremo Giovani 2020. Padre di due figli, ha già partecipato ad altre manifestazioni canore, ottenendo molto successo, soprattutto in Romania.

Marco Sentieri chi è?

Pasquale Mennillo, questo il vero nome del cantante, nasce a Casal di Principe (Caserta) l’11 giugno 1985. A 16 anni si trasferisce a Roma per inseguire il suo sogno di intraprendere la carriera musicale.

Partecipa a Sanremo Rock Giovani insieme alla sua band, il quartetto Quarto Senso, che poi lascia per intraprendere la carriera da solista. Apre diversi concerti, tra cui quello di Rocco Hunt, Gemelli Diversi e Clementino. Il successo però arriva nel 2016 con la partecipazione a due importanti festival, George Grigoriu e Dan Spataru, e poi al bootcamp di X Factor, entrambi in Romania , dove Marco è già quasi una star e partecipa a tante serate e ospitate anche televisive. Queste partecipazioni lo porteranno all’attenzione della critica e del pubblico anche in Italia.

La canzone per Sanremo Giovani 2020

Marco Sentieri è tra i finalisti di Italia sì, il programma Rai che seleziona i concorrenti di Sanremo Giovani. Sentieri partecipa con il brano “Billy Blu”, una canzone che parla di bullismo, un tema molto caldo in questo periodo.

In concomitanza con il Festival, Marco Sentieri sarà anche testimonial per la campagna #cuoriconnessi, una campagna di sensibilizzazione sul bullismo, in particolare di quello definito cyberbullismo, legato al mondo della rete e di internet. Giovedì 6 febbraio alle 11 presso l’Ivan Graziani Theatre, al Palafiori-Casa Sanremo, Polizia di Stato e Unieuro parteciperà alla presentazione del libro #cuoriconnessi – storie di vite on-line e di cyberbullismo di Luca Pagliari. Il libro è stato stampato in 200.000 copie e sarà distribuito gratuitamente a partire dal venerdì 7 febbraio, Giornata Nazionale contro il Bullismo e Cyberbullismo