Chi è Massimiliano Morra

Gabriele Massimiliano Morra, meglio conosciuto come Massimiliano Morra, nasce a Napoli il 30 luglio 1985.

Comincia giovanissimo a lavorare come modello e diventa testimonial di brand importanti, anche a livello internazionale.

Viene nominato ‘Più bello d’Italia’ nel 2010. Tre anni più tardi fa il suo esordio sul piccolo schermo ed è protagonista assieme a Manuela Arcuri nella miniserie ‘Pupetta - Il coraggio e la passione’. Prosegue la carriera di attore con il film ‘Baciamo le mani - Palermo New York 1958’, per cui vince il premio ‘Oscar dei giovani’. Nel 2014 si laurea in Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e quello stesso anno recita in ‘Il peccato e la vergogna’.

È nel cast della serie ‘Rodolfo Valentino - La leggenda’ e della miniserie ‘Furore - Il vento della speranza’.

Assieme a Gabriel Garko e Adua del Vesco è tra i protagonisti di ‘Non è stato mio figlio’. Nel 2018 partecipa al talent show ‘Ballando con le stelle’ e nel 2020 è un concorrente del reality ‘Grande Fratello Vip’, dove incontra anche l’ex fidanzata Adua. Durante il programma i due rivelano che la loro fu una storia fittizia.