Chi è Matthew Perry: curiosità sull’attore statunitense

matthew perry

Matthew Perry è conosciuto al grande pubblico per aver prestato il volto a Chandler Bing della serie tv Friends. L’attore, già da qualche tempo, non sta attraversando un bel periodo. I suoi problemi sono legati soprattutto ad alcune dipendenze che sta cercando, per sua stessa ammissione, di combattere. Cosa sappiamo di lui?

Matthew Perry: chi è?

Matthew Perry, classe 1969, è nato il 19 agosto a Williamstown, Massachusetts. Il padre John Bennett Perry è un attore mentre la madre Suzanne Marie Morrison Langford è stata segretaria stampa del primo ministro canadese Pierre Trudeau. I genitori, però, divorziano quando Matthew è ancora piccolissimo. Fino all’adolescenza vive con la madre a Ottawa, in Canada, e si appassiona al tennis, arrivando a giocare fino alla categoria juniores. L’amore per la recitazione, invece, lo investe durante le scuole medie nel corso di una recita. Proprio a causa di questo ‘colpo di fulmine’, a 15 anni, si trasferisce a Los Angeles dal padre. Qui inizia finalmente la sua carriera da attore. Il debutto arriva a 20 anni quando viene scelto per Second Chances. Nel 1984 inizia a recitare nella serie Tv Friends nel ruolo di Chandler Bing e il suo nome, per ben 10 anni, è sulla cresta dell’onda. Negli anni, Matthew ottiene numerosi ruoli, sia in film che in serie Tv. Al cinema, l’ultima pellicola dove lo vediamo in azione è 17 Again – Ritorno al liceo del 2009 per la regia di Burr Steers. In televisione, invece, le sue interpretazioni più recenti sono quelle tra il 2015 e il 2017 in due serie: The Odd Couple e The Good Fight. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale sappiamo che ha frequentato Lauren Graham, attrice di Una mamma per amica, successivamente, nel 1996, ha avuto una storia d’amore con la collega Julia Roberts e, infine, dal 2006 al 2012 ha avuto una love story con l’attrice Lizzy Caplan.

Gli anni difficili di Matthew Perry

Negli ultimi anni, Matthew Perry non è più quello di un tempo. La sua innata simpatia sembra aver lasciato il posto ad una brutta depressione, dovuta soprattutto ad alcune dipendenze. In una recente intervista, il Chandler Bing di Friends ha dichiarato: “Bevevo un litro di vodka e prendevo trenta pillole al giorno. Sembrava avessi tutto, eravamo ovunque. Dal di fuori sembrava che ogni cosa fosse perfetta, ma io ero già dipendente dall’alcool e la cosa è potuta solo peggiorare. Ricordo poco del periodo fra la seconda e la sesta stagione (di Friends, ndr), ero fuori di me. Non riuscivo a smettere e le cose andavano talmente male che non potevo neppure nasconderlo nasconderlo”. Con questa sua ammissione, Perry aveva rivelato di aver iniziato un percorso di disintossicazione. Queste sue parole risalgono a circa due anni fa, ma una sua ultima apparizione pubblica non sembra preannunciare nulla di buono. Nel mese di giugno scorso, Matthew è stato beccato a Manhattan in condizioni a dir poco preoccupanti. Abbigliamento largo e sporco, unghie lunghe e occhi spenti. Le immagini hanno fatto il giro del mondo in un lampo e le impressioni dei suoi fan non sono state affatto buone. Sembra chiaro che l’attore non abbia ancora risolto i suoi problemi di dipendenza che ormai lo tengono in pugno da vent’anni. Speriamo che il simpatico Chandler di Friends torni presto a sorridere e a recuperare il pieno controllo della sua vita.

perry