Chi è Paolo Brosio

Paolo Brosio nasce ad Asti il 27 settembre 1964

Inizia l'attività di giornalista a 19 anni come collaboratore a La Nazione e dirige l'ufficio stampa del Pisa calcio.

Nel 1985 si laurea in Giurisprudenza con 110 e lode all'Università di Pisa.

Dopo un'esperienza nella redazione del Secolo XIX passa alla tv come inviato di Studio Aperto.

Racconta il disastro della Moby Prince e soprattutto l'inchiesta Mani Pulite lavorando per tutti i telegiornali di Mediaset.

Nel 1997 passa alla Rai e partecipa a Quelli che il calcio di Fabio Fazio, spesso insieme alla mamma Anna.

In Rai conduce anche Domenica in, Italia che vai e Linea verde.

Partecipa due volte al reality show L'isola dei famosi, nel 2006 come inviato e nel 2019 come concorrente.

Nell'ottobre del 2020 entra invece nella casa del Grande Fratello Vip.

Sposato e divorziato da Serenella Corigliano, nel 2004 sposa la modella cubana Gretel Coello, da cui divorzia nel 2008.

Grande tifoso della Juventus e cattolico praticante, nel 2009 pubblica il libro “A un passo dal baratro. Perché Medjugorje ha cambiato la mia vita”

Il 9 aprile 2015 incontra papa Francesco in un'udienza privata