Chi è Pier Luigi Bersani

Figura eminente nella politica italiana, Pier Luigi Bersani nasce a Bettola il 29 settembre 1951.

Laureato con lode in filosofia all’Università di Bologna, dopo il servizio di leva lavora per un breve periodo come insegnante prima di dedicarsi alla politica.

Dopo diversi incarichi istituzionali, nel 1993 diventa presidente della Regione Emilia-Romagna nelle fila del Partito Comunista Italiano e 3 anni dopo ricopre la carica di Ministro dell’industria, del commercio e dell’artigianato nel Governo Prodi I e nel Governo D’Alema I.

Nel 2004 viene eletto parlamentare europeo, ruolo che manterrà per 2 anni.

Dal 2006 al 2008 è Ministro dello sviluppo economico nel Governo Prodi II.

Unitosi al Partito Democratico nel 2007, ne diventa Segretario 2 anni dopo, per poi essere eletto deputato come capolista nella circoscrizione Lombardia 1 nel 2013.

Nello stesso anno il presidente della repubblica Giorgio Napolitano lo incarica di formare il nuovo governo, ma, dopo l’esito fallimentare delle candidature di Franco Marini e Romano Prodi a Presidente della Repubblica, si dimette da segretario di partito.

Nel 2017 si scinde dal PD e dà vita a Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista

È sposato con Daniela Ferrari dal 1980. La coppia ha due figlie: Elisa e Margherita.