Chi è Piero Angela

Giornalista, divulgatore scientifico, saggista e conduttore televisivo, Piero Angela nasce a Torino il 22 dicembre 1928. Durante la sua giovinezza può vantare anche un’esperienza nel mondo della musica jazz esibendosi al pianoforte in alcuni club torinesi con il nome di Peter Angela. Nel 1952 lascia la musica per dedicarsi al giornalismo. Entra in Rai, prima in radio, poi, con l’avvento della televisione, inizia a lavorare al Telegiornale, prima come inviato a Parigi e Bruxelles, poi come conduttore.Il suo nome è, però, indissolubilmente legato a quello di Quark, trasmissione scientifica andata in onda su Rai 1 dal 1981 al 1989 e poi sostituita da Superquark nel 1995. Piero Angela conquista gli italiani col suo inconfondibile stile pacato e professionale in grado di spiegare a gente comune anche complessi temi scientifici. Superquark si dimostra un programma di grandissimo successo e arriva a conquistare ben 7 Telegatti. Piero Angela viene affiancato anche dal figlio Alberto, nato nel 1962, e specializzato in paleontologia. Padre e figlio collaborano anche al programma Ulisse – Il piacere della scoperta che debutta su Rai 3 nel 2000.Nel 1989 è tra i fondatori del CICAP, associazione per il controllo sulle pseudoscienze, nata per promuovere l'educazione scientifica e lo spirito critico. Autore di diversi libri di carattere divulgativo, nel 2004 è stato insignito del titolo di Grande Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana e nel 2021 del titolo di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Si spegne a Cagliari il 13 agosto 2022 all’età di 93 anni.