Chi è Piero Pelù, rocker fondatore dei Litfiba presto a Sanremo 2020

chi è Piero Pelù

Chi è Piero Pelù, rocker fiorentino fondatore dei Litfiba. Per Sanremo 2020 torna sul palco dell’Ariston con “Gigante”.

Chi è Piero Pelù, la carriera

Negli anni Ottanta si è fatto conoscere al grande pubblico al fianco dei Litfiba, poi la carriera da solista. Si è affacciato nel panorama musicale appassionatosi di musica punk e rock.

Finito il liceo classico vola a Londra, ma tornerà deluso nella sua Firenze, dove fonderà il gruppo con cui è diventato famoso. Nel 1999 intraprenderà la carriera da solista, sfornando altri grandi successi. Personalità controversa e scatenata, rocker puro e coinvolgente, nel 2013 sarà coach di The Voice.

Dalla compagna Rossella ha avuto due figlie: Greta, leva 1995, e Linda, che ha 4 anni in meno. Nel 2004, dalla relazione con Antonella Bundo, è nata Zoe, la terza di Piero Pelù. Nel 2017 il nuovo amore con la direttrice d’orchestra Gianna Fratta. In quello stesso anno, il grande turno ha scoperto la gioia di diventare nonno del piccolo Rocco.

A Sanremo Piero Pelù non si occuperà solo di musica. Il musicista fiorentino, infatti, ha deciso di ripulire le spiagge sanremesi dai rifiuti lasciati dai molti incivili. Pelù è da sempre sensibile ai temi ambientali. Da anni collabora con il WWF. Come fatto in altre occasioni, nella mattinata di mercoledì 5 febbraio, tra una conferenza stampa e l’altra, il rocker sarà in spiaggia a rimuovere la sporcizia abbandonata e che finisce in mare. L’obiettivo sarà soprattutto ripulire da plastica, vetro e indifferenziato.