Chi è Puff Daddy: vita privata del rapper statunitense

puff daddy

Puff Daddy è un rapper, attore e produttore discografico statunitense. Ha pubblicato vari album e singoli con i suoi pseudonimi Diddy, Puffy, Brother Love e P. Diddy, ma il suo stile è rimasto sempre lo stesso: infatti il rapper ha numerosi fan ed è uno dei rapper più famosi del mondo.

Puff Daddy

Il vero nome di Puff Daddy è Sean John Combs ed è nato il 4 novembre 1969, a New York. Come quasi tutti i rapper, la sua infanzia è stata molto difficile, anche a causa della prematura scomparsa del padre. Melvin Combs infatti era uno spacciatore, socio del criminale Frank Lucas: forse per questioni di droga viene ucciso con un colpo di pistola mentre si trovava in un drive in. Nonostante ciò, Sean continua gli studi e arriva ad iscriversi alla Howard University. Abbandona gli studi nel 1990, poiché viene assunto come stagista nella Uptown Records. In questa casa discografica fa lo ‘scopritore di talenti’, facendo emergere tra gli altri anche la cantante Mary J. Blige.

Viene licenziato dalla Uptown perché troppo ribelle con i superiori: decide quindi di fondare una sua casa discografica, la Bad Boy Records. Questa sarà l’etichetta di Notorious B.I.G agli esordi e di tanti altri rapper famosi. Puff Daddy e Notorious saranno poi invischiati nella faida East Coast – West Coast che li vedrà contrapposti a Snopp Dogg e Tupac: le ‘battaglie’ porteranno poi alla morte di Notorious B.I.G. e Tupac. Alcuni album pubblicati da lui come cantante sono, ad esempio: “No way out” del 1997; “Forever” del 1999 e “Press Play” nel 2006.

Combs ha anche un grande fiuto per l’imprenditoria: ha fondato una sua casa di abbigliamento ed ha legato la sua immagine ad una vodka e ad una bevanda energetica. Inoltre, ha anche recitato in molti film come “Carlito’s Way” nel 2005; “Draft Day” nel 2014 e anche nella serie tv “CSI: Miami”.

Vita privata

Il rapper e produttore ha avuto una vita sentimentale molto movimentata. Kimberly Porter è stata una delle relazioni più longeve, dal 1994 al 2007. La modella è scomparsa di recente, nel 2018: è stata trovata morta nella sua casa a Los Angeles, forse a causa di un arresto cardiaco. Famoso è stato anche il rapporto tra Combs e Jennifer Lopez. Recentemente c’è stata anche una lite tra Puff Daddy e Alex Rodriguez, il futuro marito di Jennifer Lopez: il produttore e rapper avrebbe infatti commentato una foto su Instagram della Lopez, facendo apprezzamenti sul suo fisico. Daddy però poi ha chiesto scusa a entrambi.

Puff Daddy ha avuto ben sei figli avuti dalle varie relazioni della sua vita. Il primogenito, Justin, è nato nel 1993 dalla sua relazione con Misa Hylton-Brim, sua fidanzata al liceo. Con Kim Porter ha avuto invece tre figli: Christian e le gemelle D’Lila Star e Jessie James. Inoltre ha adottato il figlio della Porter, che aveva avuto da una precedente relazione. Infine l’ultimo è Chance, avuto da un rapporto con Sarah Chapman ed è stato riconosciuto dal rapper nel 2007.