Chi è Tony Renis: tutto sul cantautore e produttore discografico

Chi è Tony Renis

Tony Renis è cantautore, attore e produttore italiano, nato a Milano nel 1938. Con la sua musica ha stregato il pubblico italiano e ha partecipato a diverse edizioni del Festival di Sanremo.

Dalla musica al cinema: chi è Tony Renis

Tony Renis, pseudonimo di Elio Cesari, è nato a Milano il 13 maggio 1938. Suo padre, Orfelio Cesari, è un pittore, conosciuto anche con il nome d’arte di Orfelius. La sua passione per l’arte, per la musica in particolare, cresce in Tony Renis molto presto: fin da piccolo infatti si esibisce sul palcoscenico del teatro parrocchiale di San Lorenzo alle colonne.

Il vero debutto sulla scena nazionale avviene negli anni cinquanta: nel 1958 ottiene un contratto con la Combo Record e pubblica i suoi primi 45 giri, con cover di successi italiani e americani, l’anno successivo, nel 1959, ha esordito come cantautore vincendo la Sei giorni della canzone interpretando “Tenerezza”, brano che alcuni anni dopo verrà ripreso, con maggior successo commerciale, da Gianni Morandi.

Collabora con cantautori italiani già affermati nel mondo della musica italiana, come Mogol e Mina. Per quest’ultima scriverà il brano “Grande grande grande”, che grazie alla sua interpretazione diventerà uno dei più grandi successi italiani. Tony Renis porta avanti in parallelo la carriera nel mondo del cinema, come attore e come compositore delle musiche.Nel 2002 il Ministero per gli Affari Esteri nomina Tony Renis Ambasciatore della Canzone Italiana nel Mondo.

Tony Renis a Sanremo

Tony Renis partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo nel 1961, con il brano “Pozzanghere”, che però non arriva in finale. L’anno successivo si ripresenta con “Quando quando quando”. La canzone, anche se non vince Sanremo, diventa un successo internazionale.

Nel 1964, nonostante Tony presti il servizio militare, partecipa ancora al Festival di Sanremo con la canzone “I sorrisi di sera” in coppia con Frankie Avalon. Il 1967 è l’anno di “Quando dico che ti amo”: la canzone viene presentata dall’esordiente Annarita Spinaci in coppia con il gruppo Les Surfs e arriva seconda al Festival di Sanremo.

Nel 2000 in occasione del 50° anniversario del Festival della Canzone Italiana gli è stato conferito il Premio Speciale alla Carriera – San Remo 2000, tributo per il suo grandissimo impegno nel far conoscere la musica italiana nel mondo. Dieci anni dopo, nel 2020, viene invitato come ospite alla 70° edizione del Festival di Sanremo.