Chi era Margaret Thatcher: tutto sull’ex Primo Ministro UK

Margaret Thatcher

Prima donna a ricoprire la carica di premier del Regno Unito (1979 al 1990), la Lady di ferro, così conosciuta nel mondo, era una politica dal pugno duro, una fiera decisionista in economia come in politica estera ma anche una moglie e una madre.

Margaret Thatcher

Margaret Hilda Roberts è nata il 13 ottobre 1925 a Grantham, in Gran Bretagna ed è figlia di un imprenditore alimentare, impegnato nell’attività politica e religiosa locale, che la stessa ricorderà come prima fonte d’ispirazione

Devo quasi tutto a mio padre, davvero. Mi ha portato a credere a tutte le cose a cui io ora credo

Margaret Thatcher

Studia Scienze Chimiche presso l’Università di Oxford e, contemporaneamente, muove i primi passi in politica diventando Presidente di un’associazione studentesca conservatrice. Dopo un periodo come ricercatrice chimica, decide di approfondire il tema del diritto, diventando avvocato fiscalista. A 34 anni ottiene il suo primo ruolo politico di rilievo, viene eletta Deputato della Camera dei Comuni nel 1059, poi Segretario parlamentare al Ministero delle Pensioni, carica che mantenne fino al 1964. Nel periodo parlamentare si è battuta duramente a favore della depenalizzazione dell’omosessualità maschile e dell’aborto oltre che per il mantenimento della pena di morte.

Dal 1970 al 1974, ricopre il ruolo di Ministro della Pubblica Istruzione e degli Affari scientifici, prima di diventare nel 1979 Primo Ministro d’Inghilterra, ruolo che tra critiche e appoggi manterrà per ben tre mandati.

Mi piace argomentare, mi piace dibattere. Non mi aspetto che le persone stiano tutte lì sedute, d’accordo con me, non è il loro compito

Margareth Teacher è stata una delle protagoniste assolute del novecento politico inglese e mondiale. Si distinse dapprima per l’impegno a mantenere l’economia del paese, facendo scelte spesso molto difficili e con grandi contestazioni, addirittura scendendo sotto la soglia del 25% di gradimento poi, per restituire al Paese un importante ruolo nel panorama internazionale.

Sono gli anni in cui verrà appellata da tutti come Lady di Ferro, soprannome che le diede un giornalista russo, dopo un discorso molto severo contro l’Unione Sovietica ed aver esordito l’incontro con l’allora Presidente Russo Breznev così:

Buongiorno. Io odio il comunismo. Però se a lei piace può tenerselo, purché resti dentro i confini del suo paese

Nel 1982, grazie a una parziale ripresa dell’economia del paese, la sua popolarità iniziò a salire. In particolare fu la sua decisione di intervenire militarmente nelle isole Falkland/Malvinas a conquistare un ampio gradimento nel Regno Unito. In questi anni dimostra anche una certa insofferenza all’Europa, opponendosi a qualsiasi progetto in senso europeista.

Oh, ma vede, non si ottiene mai nulla senza fare un po’ di casino

Il 20 novembre 1990 si tennero le elezioni per la carica di leader del partito conservatore e Margaret Thatcher non raggiunse la maggioranza richiesta, decise di dimettersi, in favore della candidatura del nuovo ministro dell’Economia, John Major, che alle elezioni successive vinse.

Vita privata

A chi immaginava la Lady di Ferro come una donna dal carattere maschile e autoritario, la risposta è no. E’ stata anche una moglie e una madre di famiglia. Fu proprio all’interno del partito Conservatore nel Kent che Margaret conobbe il militare Denis Thatcher, che sposò nel 1951 e da cui prese il cognome. Nel 1953 alla coppia nacquero due figli gemelli Mark e Carol. Mark Thatcher, ha dato del filo da torcere alla madre. Imprenditore e sportivo è spesso stato protagonista di scandali e controversie.

Nel 2004 fu coinvolto in un tentativo di colpo di stato in Guinea Equatoriale, per il quale fu condannato a 4 anni di carcere e per cui scosse l’opinione pubblica e l’equilibrio familiare dell’ex first Lady britannica.
Carol Thatcher è invece una giornalista. Ha iniziato il suo percorso lavorativo in Australia. A causa della professione della madre molte testate non hanno voluto averla in redazione. Cominciò a lavorare come giornalista televisiva, scrittrice e biografa di famiglia. Conosciuta dal pubblico inglese, ha partecipato e vinto la quinta edizione del reality show I’m a Celebrity… Get Me Out of Here!

Margareth Teacher malattia

Thatcher era malata da tempo ed era stata costretta a lasciare l’attività politica già nel 2002, dopo essere stata colpita da una serie di piccoli ictus. Poi la battaglia contro la demenza senile, rivelata dalla figlia Carol durante un’intervista. Una sofferenza diventata poi un film del 2011, The Iron Lady, interpretato da Meryl Streep. È morta l’8 aprile del 2013 all’età di 87 anni a causa di un ictus nella sua suite presso l’Hotel Ritz nel centro di Londra.