Chi è Felice Maniero?

Felice Maniero nasce in Veneto, a Campolongo Maggiore, il 2 settembre 1954.

La sua carriera criminale inizia durante l’adolescenza quando si dedica ai furti di bestiame.

Successivamente passa alle rapine, in particolare nel campo dell’oreficeria.

Assieme ad alcuni amici forma un gruppo criminale conosciuto come Mala del Brenta.

Gestisce i suoi affari tra il Nord, la Svizzera e il Sud dove diventa interlocutore delle mafie.

Nel 1980 fa i conti con la giustizia: viene portato nel carcere di Fossombrone dal quale evade.

Viene nuovamente arrestato nel 1993 a bordo del suo yatch al largo di Capri. Tenta di evadere per la seconda volta senza però riuscirci.

Trasferito al carcere di Padova è protagonista di un’altra fuga. Catturato a novembre del 1994 viene condannato a 33 anni di reclusione.

Nel 1995 diviene collaboratore di giustizia: con le sue informazioni contribuisce a smantellare la sua banda.

(continua nel video...)