Chi l'ha visto, Sciarelli sul caso Pipitone: "Mi ricordo la prima telefonata"

·2 minuto per la lettura

La storia di Olesya Rostova ha tenuto banco a 'Chi l'ha visto', rispolverando il caso Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004: sulla questione è intervenuta Federica Sciarelli, precisando la sua linea sull'intera questione.

LEGGI ANCHE -- Olesya, Piera Maggio rompe il silenzio e parla del programma russo: cosa svela la mamma di Denise

Chi l'ha visto piera maggio caso denise pipitone
A ‘Chi l'ha visto’, Federica Sciarelli è tornata a far riferimento ad Olesya Rostova e al caso Pipitone, ospitando in studio Piera Maggio, mamma di Denise. Foto: Kikapress

Chi l’ha visto: Federica Sciarelli dice la sua sul caso Olesya Rostova

Riguardo al caso Olesya Rostova, dopo aver ospitato Piera Maggio, Federica Sciarelli ha raccontato il metodo utilizzato da lei e dalla sua trasmissione: “Veniamo fuori da giorni in cui siamo rimasti frastornati. Io e Piera Maggio ci siamo sempre sentite al telefono. E su questa vicenda si è messo un punto. Abbiamo visto di tutto, le buste, le pretendenti madri e altro nella tv russa. Per chi conosce la disperazione di una madre a cui hanno rapito una figlia può capire come anche lei possa essere frastornata. Come ha detto Piera, tutte le segnalazioni vanno verificate ed è quello che è stato fatto. Però grazie a questa cosa di Olesya si è rimesso sul tavolo tutto, è successo qualcosa di importante. C’era stato un corto circuito e non se ne parlava più, adesso anche grazie a questa storia se ne parla”.

Chi l'ha visto: cosa successe subito dopo la scomparsa di Denise Pipitone

In effetti, dopo ‘Chi l'ha visto’ e le stesse polemiche che hanno avvolto il caso, si è tornato fortemente a parlare del caso Denise Pipitone. Un caso che, ha ricordato la Sciarelli, è stato affrontato nella sua prima puntata alla conduzione dello storico programma di Rai Tre.

Quando noi siamo andati in onda nel 2004, era la mia prima puntata ed arrivò una sola chiamata – ha precisato la giornalista – Ci dissero di andare a cercare nei pescherecci. Non arrivarono altre telefonate e quella me la ricordo perché era la mia prima puntata di Chi l’Ha Visto”.

https://twitter.com/gaiasanatomy/status/1382431025716998146

https://twitter.com/snooze132/status/1382430248801865733

Foto: Kikapress