Chi sorride vive più a lungo: lo stabilisce uno studio scientifico

Bea

Roma, 27 ago. (askanews) - "L'ottimismo è il sale della vita" diceva un poeta, vissuto 92 anni, in un noto spot televisivo. Uno nuovo studio scientifico, pubblicato sull'americano Proceedings of the National Academy of Sciences ha finalmente stabilito che Tonino Guerra era nel giusto. Essere ottimisti allunga la vita, spesso consente di raggiungere una "longevità eccezionale" e di superare il traguardo degli 85 anni.

Non è la prima volta che una buona disposizione d'animo viene collegata dagli studiosi a un miglior stato di salute, con una riduzione dei rischi di malattie cardiache e di morte prematura. Ma oggi i ricercatori hanno stabilito senza equivoci che l'allegria allunga la vita. (Segue)