Chiara Ferragni creata da Riccardo Pozzoli? La verità nel documentario

In attesa di vedere il documentario Chiara Ferragni: Unposted al Festival del Cinema di Venezia, sulla pagina della fashion blogger si stanno affollando i commenti degli haters, che la accusano di essere stata in qualche modo ‘creata’ dal suo ex fidanzato Riccardo Pozzoli. Ma qual è la verità? E, soprattutto, come avrà reagito la Ferragni? LEGGI ANCHE: -- 'Così ho inventato il fenomeno Chiara Ferragni', Riccardo Pozzoli svela la verità su quanto accaduto agli esordi del blog 'Blonde Salad'

Botta e risposta tra la Ferragni e i suoi haters

Ricostruire la sua storia è molto semplice: all’inizio della sua carriera, Chiara ha collaborato strettamente con Riccardo Pozzoli, suo fidanzato dell’epoca. Tra i due oggi non c’è più nessun rapporto (nemmeno professionale) da quando è terminata la loro storia, ma molte persone credono che se il ‘fenomeno Ferragni’ esiste, lo si deve soprattutto ak suo ex. È per questo che sotto il video di presentazione del documentario sulla vita di Chiara Ferragni - nel quale la si vede in lacrime, emozionatissima - in molti hanno voluto ricordarle che forse qualche merito andrebbe riconosciuto anche a Riccardo Pozzoli. È così che un utente le ha rinfacciato chiaramente: “Certo che il tuo ex fidanzato che si è sposato recentemente ti ha insegnato bene come si fa e devo dire che hai imparato molto bene”. Inutile dire che la risposta di Chiara Ferragni è stata pungente: “Non mi ha insegnato proprio nulla. Si chiamano emozioni e le non le devi imparare da nessuno”. [caption id="attachment_408467" align="alignnone" width="550"] foto: Instagram[/caption]

chiara ferragni documentario riccardo pozzoli

Chiara Ferragni creata da Riccardo Pozzoli: la verità nel documentario

Ma non è il solo botta e risposta. Ad un'utente che le ha scritto “Ti ha ideata e creata in tutto il tuo ex fidanzato Riccardo. A Milano lo san tutti”, la moglie di Fedez ha dato una risposta ancora più pungente. “Ma ti rendi conto di come parli? - è sbottata - Qualcuno mi ha creata? Ho avuto un business partner con cui ho lavorato ma da sempre sono stata la mente business dietro ogni mia scelta. Sono stufa di sentire che qualcuno mi ha ‘creata’ e penso che ormai i fatti parlino chiaro: da quando lavoro in autonomia i miei lavori e traguardi professionali sono triplicati, se non di più. Questo è maschilismo allo stato puro”. Tuttavia, a quanto pare, di tutto questo si parla anche in Chiara Ferragni: Unposted, magari chiarendo la fine della storia con Riccardo Pozzoli: E comunque sì, nel documentario racconto anche come sono andate le cose e chiarisco tutto, una volta per tutte!”. Foto: Kikapress