Chiara Ferragni difende i diritti delle donne: tanti la vogliono in politica

The 76th Venice Film Festival - Screening of the documentary
Chiara Ferragni difende i diritti delle donne: in tanti la vogliono in politica

Non è la prima volta che dice la sua su questioni di politica e così in tanti la voterebbero volentieri: Chiara Ferragni è pronta a scendere in campo?

VIDEO - La giornata perfetta di Chiara Ferragni: ma dov’è la sua testa?

28 milioni di follower e una community sempre pronta ad ascoltarla: che Chiara Ferragni sia un'influencer tra le più seguite del momento è innegabile. Nel 2021, quando in gara al Festival di Sanremo c'era Fedez, il suo appello sui social aveva rivoluzionato la classifica finale. Questa volta saprà condizionare persino i risultati delle prossime elezioni?

Questo non è dato a sapere, ma quel che è certo è che la più famosa imprenditrice digitale è attenta a ciò che accade tra i politici e sensibile all'attualità. La Ferragni, infatti, si è di recente scagliata contro il partito di Giorgia Meloni.

GUARDA ANCHE - Chiara Ferragni ci riprova col bowling, l’influencer avrà imparato?

Ha condiviso un articolo pubblicato dal Guardian e ripreso da TheVision, che denuncia quanto sia complesso abortire nelle Marche. Nella Regione, attualmente governata da Fratelli d’Italia, si registra il 71% di medici o personale sanitario obiettore. Molte donne sono quindi costrette a spostarsi per poter abortire. Inoltre, il consiglio regionale marchigiano ha deciso di non applicare la misura prevista dal Ministero della Salute che permette alle cliniche di fornire la pillola abortiva. “Oggi è il nostro tempo di agire per far sì che queste cose non accadano”, ha commentato Chiara Ferragni.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni irrompe sulle elezioni schierandosi sull'aborto, Nordio risponde

Non solo: la moglie di Fedez aveva già fatto sentire la sua voce dopo l'affossamento del Ddl Zan. “Siamo governati da pagliacci senza palle”, aveva detto in quell'occasione. Ora a preoccuparla sono i diritti delle donne, che difende da sempre. "Non ho paura di leoni o tigri, ma ho paura a pensare che le lotte per i diritti delle donne non siano bastati. Che nel 2022 si voglia ancora decidere del corpo delle donne. Continuiamo a lottare", ha dichiarato sui social Chiara Ferragni.

LEGGI ANCHE: Levante: "Nauseata da Giorgia Meloni"

Alla luce del suo impegno, in tanti sperano possa presto entrare in politica, ma da parte della diretta interessata ancora nessuna risposta. Tutto tace, ma intanto molti dei suoi follower lanciano un appello. “Ma perché non fondi un tuo partito?”, scrive qualcuno su Tik Tok. “Grazie per il messaggio, se potessi voterei te, è un altro commento lasciato al suo video.

LEGGI ANCHE: Soleil Sorge contro Meloni: "I disturbi dell'alimentazione non sono devianze"

Nel frattempo aumenta la curiosità di molti: cosa dirà la celebre fashion blogger in occasione della sua avventura sul palco dell'Ariston? Forse anche in quella occasione dirà la sua senza mezzi termini. Sicuramente sorprenderà i fan.