Chiara Ferragni, Fedez e gli account fake: le parole dell’influencer

chiara ferragni

Chiara Ferragni e Fedez hanno inaugurato il 2020 con uno scivolone social che passerà alla storia. L’imprenditrice digitale e il rapper hanno ripreso il piccolo Leone che giocava con il tablet, ma non si sono resi conto che così facendo stavando diffondendo i dati degli account fake che utilizzano per difendere tutti i membri del loro clan dagli haters.

Chiara Ferragni, Fedez e gli account fake

I social possono rivelarsi un’arma a doppio taglio, soprattutto quando si pubblicano inavvertitamente dati che potremmo definire ‘sensibili’. Ne sanno qualcosa Chiara Ferragni e Fedez che, per sbaglio, hanno reso pubblici i profili fake che solitamente vengono utilizzati per ‘portare l’acqua al loro mulino’. Cerchiamo di procedere con ordine. L’esperta di stile, in una delle sue tantissime condivisioni Instagram, ha ripreso il piccolo Leone che giocava con il tablet. Fin qui nulla di strano, d’altronde il primogenito dei Ferragnez compare spesso sulle Stories di mamma e papà. Il dettaglio che ha subito catturato l’attenzione dei fan è un altro: sulla schermata del dispositivo utilizzato dal piccolo Leoncino ci sono nomi e password di una serie di account Facebook, Apple, Twitter e Instagram. In un nano secondo, facendo una ricerca social abbastanza semplice, i follower hanno tirato fuori like e commenti scritti proprio da@63camilla. Questo profilo social, guarda caso, negli anni ha sempre difeso e sposato le cause di Chiara e Fedez. La Ferragni, appena si è resa conto della gaffe, ha subito rimosso la Stories ma il danno era ormai fatto. Non a caso, la mogliettina di Federico ha pubblicato un post in cui ha spiegato il fattaccio.

Le spiegazioni di Chiara

L’account “@63camilla” è stato poi disattivato, ma ormai tutti i fan più accaniti avevano scoperto la magagna. Questo profilo fake, così come tutti gli altri, sono serviti ai membri del clan Ferragnez per difendersi dai continui attacchi e non sono né i primi Vip e né tantomeno gli ultimi a fare una scelta del genere. Sono molti, infatti, i personaggi del mondo dello spettacolo che creano account finti per replicare ai leoni da tastiera e per sbirciare i social senza svelare la propria identità. Chiara, dopo che si è resa conto dello scivolone, ha scritto: “Ragazzi, oggi ho per sbaglio pubblicato Leo che giocava con l’ipad dei nonni e si vedeva una nota con i dati dei loro account Facebook, Apple, Twitter e Instagram. Le password sono state cambiate subito ma naturalmente c’è chi pensa che quello di Twitter fosse un nostro profilo fake. È della mamma di Fede che, come ogni mamma, difende il proprio figlio. I figli so’ pezzi ‘e core”. Insomma, stando a quanto sostiene Chiara, “@63camilla” sarebbe la mamma di Fedez. La domanda, però, sorge spontanea: come mai su Twitter la singora Tatiana ha scelto di chiamarsi Camilla e su Instagram ha optato per il suo nome di battesimo “Tatiana_family_01”? Si accettano scommesse.