Chiara Ferragni, l'amara confessione: "Mi dissero che non potevo avere figli"

·2 minuto per la lettura
Chiara Ferragni, l'amara confessione:
Chiara Ferragni, l'amara confessione: "Mi dissero che non potevo avere figli" (REUTERS/Piroschka Van de Wouw)

Chiara Ferragni ha deciso di aprirsi con i suoi follower e si è lasciata andare a un'amara confessione. Lei che insieme a Fedez e i suoi due figli è una delle star incontrastate del web, ha scelto di mettersi a nudo e raccontare un episodio che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Come ha dichiarato in alcune storie su Instagram, prima di diventare mamma, Chiara Ferragni aveva ricevuto una diagnosi che le aveva descritto un futuro molto diverso da quello che poi si è effettivamente realizzato.

"Per me era molto difficile stare a Los Angeles lontana in una storia con molti alti e bassi che avevo con il mio ex fidanzato e lontano dalla mia famiglia e dai miei amici", ha raccontato Chiara Ferragni sui social network.

GUARDA ANCHE IL VIDEO - Leone sgrida Fedez, che lezione per il rapper

Prima di sposarsi con Fedez, l'imprenditrice era legata a Riccardo Pozzoli, con il quale all'epoca era fidanzata e anche socia in affari: "Avevo anche dei problemi di salute - ha ricordato poi la 34enne - tra cui non mi veniva il ciclo per parecchi parecchi mesi senza che io avessi cambiato dieta o alimentazione etc. Quindi ho visto anche diversi medici: uno dei dottori mi disse che avevo la sindrome dell'ovaio policistico e che probabilmente per me sarebbe stato molto difficile avere figli".

Per fortuna non è andata così e ora Chiara è mamma di Leone e Vittoria: "Tutto quel periodo mi aveva spinto a prendermi cura più di me stessa del mio corpo e soprattutto della mia mente in modo assolutamente diverso. Ho cominciato terapia, ho cominciato a concentrarmi su altre cose, a fare sport e anche a sentire il mio istinto e il mio cuore".

GUARDA ANCHE - Fedez e Ferragni in crisi: il litigio sulla neve? Cosa sarebbe successo dopo la vacanza in montagna

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli