Chiara Ferragni: “Mia nonna sta male, ma non è il coronavirus”

Chiara Ferragni: “Mia nonna sta male, ma non è il coronavirus”

Chiara Ferragni pubblica una serie di stories, mostrandosi preoccupata per la salute della nonna. Solo qualche giorno fa, la celebre influencer aveva parlato dell’emergenza coronavirus, che l’ha costretta ad annullare i suoi impegni mondani. La Ferragni, che avrebbe dovuto essere a Parigi per motivi professionali, ha quindi preferito restare a casa, in Italia, con tutta la sua famiglia. Su instagram Chiara ha pubblicato un video messaggio per comunicare la decisione ai suoi followers: “Ciao ragazzi, volevo aggiornarvi, perché in questi giorni sarei dovuta essere a Parigi, da oggi fino a mercoledì, e poi sabato dovevo partire per un Safari organizzato qualche mese fa per la situazione del Coronavirus nel Nord Italia. Naturalmente non me la sono sentita e ho preferito stare qui a casa con la mia famiglia. In questo momento di difficoltà dobbiamo essere uniti più che mai”.

Chiara Ferragni preoccupata per la nonna

Chiara ha però specificato che la situazione di salute di sua nonna non ha nulla a che vedere con il coronavirus. La signora si trova in ospedale da circa tre settimane e la Ferragni non nasconde l’angoscia: “La nonna è stata in ospedale per oltre 3 settimane (non per il Coronavirus) e non sta migliorando. Per favore mandateci tante preghiere e buoni pensieri”, ha scritto nelle stories. L’influencer è apparsa visibilmente in ansia per quanto sta succedendo. Poi ha postato una foto che ritrae la famiglia al completo, con la nonna al centro, e un post-it con su scritto “Andrà tutto bene!”. Un augurio per la pronta guarigione della nonna e sicuramente anche per quanto sta succedendo nel nostro paese con l’emergenza covid-19.