Chiara Ferragni: "Non condivido il 90% della mia vita sui social"

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha confessato alcuni retroscena sulla sua carriera e sul mondo dell’imprenditoria femminile nel digitale.

Chiara Ferragni: i social

Chiara Ferragni ha raggiunto la fama internazionale diventando una delle prime influencer e su Instagram lei e suo marito Fedez condividono gran parte del loro privato con i fan, dalla nascita dei figli alla loro quotidianità. Nonostante questo l’influencer ha confessato al Corriere della Sera che non condividerebbe sui social il 90% delle cose che le capitano ogni giorno e ha affermato:

“Le nuove generazioni, finalmente, sono pronte a condividere la vita vera, con le sue luci e le sue ombre. Detto questo, ciò che sottolineo sempre è che, per quanto online sia più attiva della media, il 90% della mia vita non è condivisa sui social” ha precisato. Quanto ai suoi progetti per il futuro l’influencer ha dichiarato di volersi concentrare soprattutto sull’imprenditoria femminile, e ha dichiarato: “Vorrei concentrarmi di più sull’empowerment delle donne, sui temi dell’imprenditoria femminile non soltanto facendo da esempio ma aiutando concretamente altre donne”.

Chiara Ferragni: la vita privata

L’influencer è stata spesso criticata per le molte informazioni da lei condivise sui social. La nascita dei suoi figli, Leone e Vittoria, è stata interamente raccontata da lei e dal marito Fedez attraverso le foto su Instagram e così anche la malattia che ha recentemente colpito il rapper (che ha scoperto di avere un tumore neuroendocrino del pancreas). Chiara Ferragni ha spesso replicato contro chi l’ha criticata per questo genere di cose e sembra intenzionata a proseguire come ha sempre fatto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli