Chico Forti, nuova lettera della ministra Cartabia agli Usa

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - La ministra della Giustizia, Marta Cartabia, ha indirizzato al Dipartimento di Giustizia americano e per l'esattezza all'attorney general, signor Merrick B. Garland, una lettera sul caso del connazionale Enrico Forti, condannato per omicidio nel 2000 negli Usa alla pena dell'ergastolo e attualmente recluso in un penitenziario della Florida.

"La ministra - che già ai primi di marzo aveva scritto al Governatore della Florida - è tornata ad occuparsi del caso, chiedendo stavolta l'interessamento personale dell'attorney general, Merrill B. Garland, nell'auspicio che il connazionale Forti, dopo oltre 20 anni già trascorsi in carcere in America, possa essere trasferito quanto prima in Italia, per scontare la pena nel suo paese d'origine", si legge in una nota.

(ITALPRESS).

sat/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli