Chiesti tre anni per oste che uccise ladro, Salvini: follia

Rea

Roma, 24 gen. (askanews) - Il procuratore della Repubblica di Lodi Domenico Chiaro, e il sostituto Emma Vittorio hanno chiesto "Siamo alla follia, tre anni di galera per un ristoratore che ha difeso la sua famiglia dall'assalto dei rapinatori. La difesa è sempre legittima". Lo sostiene Matteo Salvini, leader della Lega, dopo che i Pm hanno chiesto la condanna a tre anni per omicidio colposo per eccesso di legittima difesa per il ristoratore di Casaletto Lodigiano (Lodi) Mario Cattaneo, che la notte del 10 marzo 2017 uccise Petre Ungureanu, un romeno di 32 anni che con tre complici stava rubando sigarette e denaro nella sua osteria.