Chiomenti, Tedeschini presidente, Consoli diviene managing partner

MILANO (Reuters) - L'assemblea dei soci di Chiomenti ha nominato il comitato strategico per il prossimo triennio eleggendo presidente Francesco Tedeschini, classe 1961 e già socio di riferimento dello studio.

Gregorio Consoli, classe 1978, diventa managing partner, ruolo che viene rinnovato a Filippo Modulo, classe 1971 e già managing partner nel triennio precedente.

Completano il comitato strategico Giulia Battaglia e Massimo Antonini, si legge in una nota dello studio.

(In redazione a Milano Gianluca Semeraro)