Chirac, il lato oscuro dell'ex presidente neogollista

Nel 2011 fu dichiarato colpevole di appropriazione indebita di fondi pubblici e abuso di potere dal tribunale di Parigi per eventi accaduti quando era ancora sindaco di Parigi, tra il 1977 e il 1995. Si salvò grazie a una perizia medica che attestava gravi turbamenti psichici