De Chirico (FI): non rimandare ancora scelta candidato per Milano

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 30 gen. (askanews) - "Il centrodestra ha grandi possibilità di battere il sindaco Sala a patto che non rimandi ulteriormente la scelta del candidato sindaco. Dobbiamo lavorare per riunire le migliori forze che devono mettere le loro competenze a disposizione della nostra città per la ripresa. Serve una visione che vada oltre la città di 'tutto a un quarto d'ora' perché per attrarre investimenti internazionali serve ben altro". A dirlo in una nota il consigliere comunale a Palazzo Marino, Alessandro De Chirico, di Forza Italia. Le parole del forzista arrivano nel giorno in cui il sindaco, Giuseppe Sala, è tornato a parlare della sua ricandidatura sottolineando l'assenza di un nome sia per il centrodestra che per il Movimento 5 stelle.

"Dobbiamo coinvolgere la Milano che in questi anni non si è mai arresa alla demagogia delle ciclabili disegnate per terra - ha osservato De Chirico - Dobbiamo smascherare tutte le evidenti incompatibilità di una coalizione, quella vicina ai centri sociali e ai gruppi ecotalebani, che per non rompere il falso idillio evita di prendere decisioni cruciali per la ripresa della nostra città. In campagna elettorale dovremo parlare di stadio, rigenerazione urbana, ma anche di un grande piano per realizzare nuove case popolari e dell'ossessione per le periferie per cui Sala non ha fatto nulla, se non peggiorare la qualità della vita".