Chiropratico sbaglia e paziente muore, la famiglia: "Vogliamo giustizia"

webinfo@adnkronos.com

La famiglia vuole portare il caso in tribunale. Secondo quanto riporta Fox32 l'ottantenne inglese John, bancario in pensione di York, accusano i congiunti, sarebbe morto probabilmente per una manovra sbagliata del chiropratico. In pratica gli avrebbe rotto l'osso del collo durante un trattamento. Era la terza seduta, raccontano i parenti, quando d'improvviso l'anziano non sentì più le braccia e le gambe. Venne prima portato d'urgenza allo York Hospital e, poi, al Leeds General Infirmary, dove è morto. Gli investigatori, precisa la Bbc, hanno escluso da subito eventuali responsabilità.