Chiusa la tre giorni di Aepi a Labro, Dinoi: "Nuovo governo istituisca Consulta per ascoltare imprese"

(Adnkronos) - Dal taglio delle bollette alla pace fiscale, dalla semplificazione amministrativa alle politiche attive del lavoro fino al ministero del Made in Italy. Sono alcune delle dieci proposte che la Confederazione Aepi ha presentato alla politica in rappresentanza di oltre 500mila imprese e 15mila professionisti di tutti i settori nel corso della tre giorni della terza festa nazionale a Labro, in provincia di Rieti. A discuterne con il presidente, i delegati e i responsabili Aepi, si sono alternati ambasciatori, ministri, deputati, europarlamentari, esperti e rappresentanti delle istituzioni. "Chiediamo al governo che verrà di istituire una Consulta aperta che non termini con un incontro di alcuni con il governo del momento, ma che abbia una continuità nell'ascolto delle imprese. E chiediamo anche un governo politico", ha dichiarato il presidente di Confederazione Aepi Mino Dinoi.