Choc in Turchia, uccide l'ex moglie e filma il delitto -3-

vgp

Roma, 23 ago. (askanews) - Per giustificare la sua azione, l'ex marito ha riferito agli investigatori che Emine Bulut, che ha divorziato nel 2015 e che aveva organizzato di incontrare domenica, lo aveva "insultato", . Traumatizzata, la figlia della vittima è seguita da un team di psicologi. Le organizzazioni per i diritti delle donne accusano abitualmente il presidente Recep Tayyip Erdogan di non aver combattuto abbastanza contro il femminicidio e la violenza domestica.

L'associazione "We will stop feminicide" ha registrato 214 omicidi di donne in Turchia durante i primi sei mesi dell'anno.