Ci sono almeno 80 casi di positivi al Covid nel campionato di Serie A

·1 minuto per la lettura

AGI - Continua a salire vertiginosamente e senza sosta il conto dei positivi tra le squadre di Serie A, che ormai ha superato anche gli 80 casi tra calciatori e membri dei vari staff.

Solo nella giornata di oggi sono emersi i focolai nel Verona e nell'Udinese, che contano rispettivamente 10 e 9 contagiati.

Il Napoli ha comunicato anche le positività di Mario Rui, Kevin Malcuit e per ultima quella del tecnico Luciano Spalletti, il Torino ha riscontrato altri tre casi dopo aver annullato l'allenamento del pomeriggio.

Notizia dell'ultima ora e forse più importante della giornata, però, è quella che giunge da Salerno dove l'Asl di competenza ha bloccato nuovamente la Salernitana, che di fatto ha tutti i tesserati in quarantena (sia i positivi che quelli venuti a contatto con essi). 

Il club campano è quindi impossibilitato a scendere in campo tra due giorni contro il Venezia, tant'è che ha già chiesto il rinvio della gara alla Lega Calcio.

Da capire però se verranno adottate le stesse misure della sfida con l'Udinese, non rinviata e già saltata dalla squadra di Stefano Colantuono (si aspettano le decisioni del Giudice Sportivo sul possibile 3-0 a tavolino per i friulani), oppure verrà effettivamente posticipata scegliendo una nuova data, senza rimandare la sentenza agli organi di competenza.

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli