Cia presenta a ministro Garavaglia portale Dal campo alla tavola

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 17 mar. (askanews) - Valorizzare la promozione turistica del Paese attraverso nuove idee progettuali, nell'alveo di un piano nazionale con la regia del Ministero del Turismo. Ampia convergenza di vedute nell'incontro odierno in cui il presidente Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino, ha presentato al ministro del Turismo, Massimo Garavaglia il portale Dal Campo alla Tavola, il primo e-commerce che vede protagonisti gli agricoltori su tutto il territorio nazionale, realizzato con il sostegno di J.P.Morgan.

Il progetto ha ricevuto l'apprezzamento del ministro per le grandi potenzialità di promozione e valorizzazione che offre anche al settore agrituristico, con l'ampliamento dei servizi della piattaforma a tutte le aziende agricole multifunzionali impegnate in servizi di ospitalità (24mila realtà e 100mila addetti in tutto il Paese). Il presidente Cia ha, dunque, proposto di inserire Dal Campo alla Tavola nel grande piano strategico che il ministro Garavaglia sta realizzando per rilanciare il turismo nazionale, con un progetto unico di sistema che accolga le specificità dei vari settori.

Il ministro Garavaglia ha accolto con favore questa e le altre proposte Cia per superare le grave crisi delle aziende agrituristiche -fra le più penalizzate nell'anno della pandemia-, dando ampia disponibilità al presidente Cia a lavorare su progetti che valorizzino il turismo verde e l'agricoltura multifunzionale.

Secondo il presidente Scanavino, il momento continua a essere ancora critico per il perdurare delle chiusure, con gli operatori nuovamente bloccati dopo aver realizzato ingenti investimenti per mettere le strutture in sicurezza. In questo senso è indispensabile guardare al futuro con progetti innovativi, che possano permettere al comparto di riappropriarsi del ruolo fondamentale di leva economica e sociale per la ripartenza delle aree interne del Paese.