Ciad, condanne a detenzione per 97 membri di Boko Haram

Fco

N'Djamena, 27 ago. (askanews) - La magistratura del Ciad ha condannato 97 membri del gruppo jihadista nigeriano Boko Haram alla reclusione dai dieci ai venti anni per "terrorismo". Lo ha annunciato il ministro della giustizia. Dieci persone sono state assolte sotto presunzione di innocenza e una perché minorenne: lo ha annunciato il ministro della Giustizia del Paese, Djimet Arabi.

I membri di Boko Haram sono stati processati domenica in un processo penale speciale che ha coinvolto diverse centinaia di detenuti nel carcere di massima sicurezza di Koro Toro, nel deserto. Il processo ha anche portato alla condanna di oltre 240 ribelli dell'Unione delle forze della resistenza (Ufr). (Segue)