Ciad, esercito annuncia la morte del presidente Deby

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 apr. (askanews) - L'esercito del Ciad ha annunciato oggi alla televisione di Stato la morte del presidente Idriss Déby per le ferite riportate negli scontri con i ribelli entrati nel Paese l'11 aprile scorso. Lo riporta la France presse.

Diversi account Twitter avevano riferito nei giorni scorsi del ferimento del presidente, presente insieme al figlio Mahamat Deby sul fronte di battaglia.

Secondo il portavoce dell'esercito, il presidente è deceduto oggi per le ferite riportate al comando dell'esercito nei combattimenti dello scorso fine settimana. "Il presidente della repubblica, capo dello Stato, comandante supremo delle forze armate, ha appena emesso il suo ultimo respiro difendendo l'integrità territoriale sul campo di battaglia. È con profondo dolore che annunciamo al popolo ciadiano la morte, martedì 20 aprile 2021, del maresciallo del Ciad", ha detto il generale Azem Bermandoa Agouna alla TV Tchad.

La notizia della morte arriva poche ore dopo l'annuncio della Commissione elettorale della vittoria di Deby alle elezioni presidenziali dell'11 aprile scorso.