Ciao Darwin: le parole dell’uomo rimasto paralizzato durante la trasmissione

·1 minuto per la lettura
ciao darwin
ciao darwin

Il popolarissimo game show Ciao Darwin è tornato tristemente alla ribalta per via del caso di Gabriele Marchetti. Il 56enne è infatti rimasto paralizzato dopo aver partecipato a una puntata del programma ideato e condotto da Paolo Bonolis. Il 56enne è oggi dunque un tetraplegico, a seguito del fatidico scivolone sui rulli nella sfida del cosiddetto “genodrome”.

I fatti risalgono al 2019, mentre oggi sono 4 le persone che rischiano il processo. Come riportato da un noto quotidiano nazionale, Marchetti ha riferito agli inquirenti di aver fatto tale prova senza addestramento né avvisi sui possibili rischi da essa derivanti.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ciao Darwin: a rischio 4 indagati

La prova “genodrome”, poi chiaramente eliminata da Ciao Darwin, prevedeva il salto da un rullo all’altro su una struttura scivolosa. Quando Gabriele saltò, perse l’equilibrio finendo sul fondo della vasca, procurandosi così la lesione che lo ha portato all’immobilità a vita.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli