'Ciao Maestro', Twitter saluta così Gigi Proietti

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

'Ciao Maestro'. E' la definizione in tendenza su Twitter per Gigi Proietti, morto in queste ore a Roma, per problemi cardiaci, una malattia di cui soffriva già da tempo. 'Grazie per le risate e l’arte che ci hai donato. Ciao Maestro', scrive Gabriele. 'Ciao Maestro, quante risate ci siamo fatti, Genio e Sregolatezza, si legge nel post di Danilo.

Anche 'Un grande', era poco prima tra le parole di tendenza per salutare il grande artista. "Non eri solo un grande artista. Eri GIGI PROIETTI", scrive Federica. "Un grande come te non se ne andrà mai!!!!", si legge nel post di Marcella.