Cibus, Conserve Italia: innovazione e filiera sostenibile

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 31 ago. (askanews) - C'è la filiera agricola italiana e tre volte sostenibile di Conserve Italia tra i protagonisti della 20esima edizione di Cibus, il Salone Internazionale dell'Alimentazione in programma dal 31 agosto al 3 settembre alle Fiere di Parma. Con Cirio, Valfrutta, Yoga, Derby Blue e Jolly Colombani, il Gruppo cooperativo è presente al padiglione 5 - stand H008 nell'ambito della prima grande manifestazione fieristica del food&beverage organizzata in presenza a seguito della pandemia, nel rispetto delle norme anti-contagio.

"Ci presentiamo al Cibus con le novità di prodotto che abbiamo messo in campo nell'ultimo periodo, a testimonianza del nostro costante impegno nell'innovazione per intercettare le nuove tendenze del mercato e fornire risposte ai consumatori", spiega il direttore generale di Conserve Italia, Pier Paolo Rosetti. "Inoltre, raccontiamo la nostra filiera tre volte sostenibile: dal punto di vista ambientale, sociale ed economico - aggiunge Rosetti - Rispettiamo infatti la natura riducendo l'impatto ambientale dei nostri processi produttivi ed evitando ogni anno 19.000 tonnellate di CO2; valorizziamo le produzioni di oltre 14.000 soci agricoltori italiani che coltivano frutta, pomodoro, legumi e mais dolce; vendiamo le nostre 3.500 referenze in 80 Paesi in tutto il mondo".

"L'innovazione di prodotto è la grande sfida - sottolinea Andrea Colombo, direttore commerciale retail Italia del Gruppo cooperativo - Origine, tracciabilità, attenzione al benessere delle persone e sostenibilità ambientale, sono alcuni dei principali trend che puntiamo a intercettare con le nostre nuove proposte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli