Cicchitto: Dividere moderati è errore tragico, lavoriamo per unirli

Roma, 21 apr. (LaPresse) - "Al di là di tutti fuochi d' artificio che esplodono oggi alla vigilia delle elezioni amministrative e anche in loro funzione, il nodo strategico di fondo riguarda certamente Alfano e il Pdl ma anche Casini e l'Udc ed è: uniamo o dividiamo i moderati; avendo consapevolezza che la sinistra, malgrado le sue divisioni e la sua incapacità di fondo a governare, tuttavia, pur di conquistare il potere è sempre pronta a realizzare l'intesa di Vasto come sta già facendo nelle elezioni amministrative". E' quanto dichiara Fabrizio Cicchitto, capogruppo Pdl alla Camera dei Deputati. "All'ordine del giorno però ci stanno le prossime elezioni politiche. Come Pdl - conclude Cicchitto - non faremo mai l'errore tragico di dividere i moderati e lavoreremo per unirli. Ci auguriamo che altrettanto facciano Casini e l'Udc perché altrimenti si assumerebbero la responsabilità di consegnare il Paese ad una devastante coalizione fra Bersani, Fassina, Vendola e Di Pietro".

Ricerca

Le notizie del giorno