Ciccone vince la 15^ tappa del Giro, Carapaz resta leader

L'italiano arriva in solitaria a Cogne: è il suo terzo successo nella Corsa Rosa.

COGNE (ITALPRESS) - Giulio Ciccone vince la quindicesima tappa del Giro d'Italia 2022, la Rivarolo Canavese-Cogne, di 178 chilometri. Il ciclista italiano, 27enne di Chieti, della Trek-Segafredo, stacca gli avversari e taglia il traguardo in solitaria, conquistando così il suo terzo successo nella Corsa Rosa. Seconda posizione per il colombiano Santiago Buitrago Sanchez (Bahrain Victorious), staccato di 1'31", terzo lo spagnolo Antonio Pedrero (Movistar). La maglia rosa rimane sulle spalle dell'ecuadoriano Richard Carapaz (Ineos Grenadiers), oggi coinvolto in una caduta, per sua fortuna senza complicazioni.

Domani ultima giornata di riposo per la carovana rosa. Il prossimo appuntamento è in programma martedì con la sedicesima tappa, la Salò-Aprica di 202 chilometri (partenza alle 11.15).

"Oggi è stata una di quelle giornate in cui mi sentivo Giulio Ciccone, mi sentivo me stesso. Sapevo che la condizione in questo giro poteva arrivare, doveva arrivare. Ho avuto tanti problemi in questo periodo. È stata dura soprattutto mentalmente, perché quando fai fatica a vincere, riconfermarti è sempre difficile. Tanti ti mettono in dubbio, sono stato criticato praticamente da tutti ultimamente. Però dentro di me sapevo come stavano le cose, a cosa potevo affidarmi e attaccarmi: ho fatto semplicemente quello che so fare", ha affermato Ciccone, dopo le fatiche odierne.

- foto LivePhotoSport -

(ITALPRESS).

spf/pdm/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli