Ciclismo: Ganna, 'volevo tenere la maglia iridata, fantastico vincere in casa dei belgi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Bruges, 19 set. – (Adnkronos) – “Avevo buone sensazioni ma non sapevo come sarebbe finita. La mia condizione è salita di livello nell'ultima settimana, dopo gli Europei di Trento le cose si sono sistemate. Oggi volevo soltanto vincere, volevo tenere questa maglia per un altro anno. Eravamo tutti i migliori in gara, ho grande rispetto per ogni avversario, ma vincere in casa dei belgi è davvero speciale. Per me era un sogno vincere oggi. Ho fatto una grande prova, è tutto fantastico". Queste le parole di Filippo Ganna dopo il bis nella cronometro individuale dei mondiali di ciclismo su strada in Belgio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli