Ciclismo: Giro d'Italia, Ferrari si scudera' con Cavendish per caduta

Roma, 8 mag. - (Adnkronos) - Roberto Ferrari si scusera' domani con Mark Cavendish e con gli altri corridori coinvolti nella caduta che l'atleta italiano della Androni Giocattoli ha provocato ieri nel finale della terza tappa del Giro d'Italia.

''La posizione della Androni-Venezuela era stata espressa chiaramente da Gianni Savio, subito dopo l'arrivo, nel corso del 'Processo alla tappa. Il team manager si era scusato con Mark Cavendish e gli altri corridori coinvolti nella caduta riconoscendo la grave irregolarita' di Roberto Ferrari, aggiungendo che certamente l'errore non era stato intenzionale'', si legge in una nota della Androni Giocattoli.

''Nelle prime dichiarazioni, il velocista aveva detto di non essersi accorto dell'accaduto, poi rivedendo le immagini televisive si era reso conto di aver commesso un'infrazione al regolamento -prosegue il team-. Stemperata la tensione accumulata nel dopogara, Roberto Ferrari ha espresso la volonta' di potersi scusare pubblicamente con Mark Cavendish e gli altri corridori coinvolti nella caduta, in occasione del prossimo raduno di partenza''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno