Ciclismo: Mondiali 2013, comitato istituzionale conferma gli impegni

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - Entra nella fase operativa il percorso di avvicinamento ai Mondiali di Ciclismo del 2013 in programma in Toscana. Il prossimo luglio infatti gli enti locali coinvolti approveranno i progetti delle opere necessarie. E' stato il Comitato istituzionale - riunitosi oggi alla presenza del presidente Riccardo Nencini, del vicepresidente Dario Nardella e dei rappresentanti dei comuni e delle province interessate al tracciato iridato - ad approvare il cronoprogramma che fissa in modo rigoroso le tappe di avvicinamento all'evento.

In questa sede e' arrivata la rassicurazione, ribadita da Nencini e Nardella, che ''gli impegni assunti dal Governo sono ad oggi confermati e che saranno le risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana (20 milioni) e dai singoli enti locali a garantire l'avvio dei lavori''. Riguardo all'impegno del Governo, Nencini e Nardella hanno precisato che ''le risorse finanziate con parte dei proventi derivanti dall'8 per mille dell'Irpef saranno quantificate e rese disponibili non prima della fine di settembre, data comunque funzionale al cronoprogramma stabilito''.

''Ci sono le condizioni piu' favorevoli per un Mondiale di alto livello'' hanno sottolineato Nencini e Nardella, precisando come non sia ''mai venuto meno l'impegno delle istituzioni e dei parlamentari toscani per garantire la migliore riuscita dell'evento e creare le piu' favorevoli condizioni di operativita' per il Comitato organizzatore. E tutto questo nella consapevolezza che la manifestazione garantira' alla Toscana un prestigio ed una visibilita' senza precedenti, con ricadute positive su tutto il territorio che dureranno anche quando il Mondiale sara' concluso''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno