Ciclista muore travolto da un'auto e un'altra bici

·1 minuto per la lettura
incidente stradale muore ciclista
incidente stradale muore ciclista

Quella che avrebbe dovuto essere una gara ciclistica è diventata nel giro di poco tempo un incubo. Uno dei partecipanti della RAI775, corsa ciclistica che attraversa il Centro Italia, ha perso drammaticamente la vita nel pomeriggio di domenica 24 aprile dopo essere stato travolto da un’auto e da un altro ciclista. Stando a quanto si apprende la vittima era Pawel Talaga, un atleta di 51 anni di origine polacca.

Ciclista di 51 anni muore investito durante una gara

L’incidente è avvenuto tra Roccapia e Roccaraso. L’atleta che era impegnato in una corsa individuale lunga 775 chilometri, stava attraversando la galleria La Portella quando un’auto prima e un altro partecipante della gara poi lo avrebbero investito. Per l’uomo non c’è stato alcuno scampo: sarebbe infatti morto sul colpo a seguito dei traumi riportati. Il corpo – riporta “La Repubblica” – è stato messo a disposizione della Procura di Sulmona. Una volta effettuata la ricognizione cadaverica, dovrà stabilire se sarà necessario eseguire l’autopsia.

Da chiarire la dinamica della vicenda

Nel frattempo resta da fare chiarezza su come l’uomo possa aver trovato la morte. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Sulmona che ha effettuato i rilievi ed è al lavoro al fine di ricostruire la dinamica dell’incidente. Diversi inoltre i disagi al traffico: gli operai di ANAS hanno ripristinato le condizioni del tratto stradale. Nel tardo pomeriggio di domenica 24 aprile la viabilità è tornata ad essere regolare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli