Ciclo vaccinale completato dal 79%, senza dosi 3,1 milioni di over50

·2 minuto per la lettura
A Niguarda Hospital nurse prepares a dose of the Pfizer-BioNTech Comirnaty vaccine against the COVID-19 (Coronavirus) during the vaccination of people aged over 80 at Via Ippocrate Surgery on February 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Alessandro Bremec/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)
A Niguarda Hospital nurse prepares a dose of the Pfizer-BioNTech Comirnaty vaccine against the COVID-19 (Coronavirus) during the vaccination of people aged over 80 at Via Ippocrate Surgery on February 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Alessandro Bremec/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)

Sono 84.802.925 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, l′85,8 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 98.881.212 (70.143.210 di Pfizer/BioNTech, 11.543.370 di Vaxzevria di AstraZeneca
15.235.740 di Moderna e 1.958.892 di Johnson & Johnson). Sono i dati del bollettino elaborato da presidenza del Consiglio dei ministri, ministero della Salute e struttura del commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 17:11 di oggi. Ammonta invece a 42.568.410 (78,82% della popolazione over 12) il totale delle persone vaccinate cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino, e 45.236.732 (l′83,76%) quelle che hanno ricevuto almeno una dose. Sono, infine, 82.419 (il 8,85% della popolazione) le persone a cui è stata somministrata la terza dose di vaccino anti-Covid. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini di dosi somministrate c’è la Lombardia con 15.012.551 (87,7 per cento delle dosi ricevute), seguita da Lazio con 8.308.957 (81,6 per cento) e Campania con 7.761.508 (84,5 per cento).

Over 50 senza vaccini

Sono 3.101.079 gli over 50 che non si sono ancora sottoposti alla prima dose di vaccino anti-covid, secondo il report. In particolare non hanno ancora iniziato il ciclo vaccinale 236.501 over 80, 494.003 persone nella fascia 70-79, 866.836 nella fascia 60-69 e 1.503.739 nella fascia 50-59.

I vaccini tra i giovani

Ha completato il ciclo vaccinale il 47,68% dei giovani di età compresa tra i 12 e i 15 anni: si tratta di 1.099.156 adolescenti. Sono invece 2.740.257 i ragazzi tra i 12 d i 19 anni immunizzati contro il Covid: una quota pari al 59,2% della popolazione italiana di questa fascia d’età. Quelli in attesa di prima dose sono invece 1.451.932, il 31,3% del totale.

Personale scolastico non immunizzato

Sono ancora senza una prima dose di vaccino anti-Covid 90.002 cittadini che fanno parte del personale scolastico in Italia: si tratta del 5,8% del totale dei lavoratori della scuola. Stando al report, il 21,1% dei No vax si trova nelle province di Bolzano. Seguono poi Trento (17,68%) e Valle d’Aosta (15,99%).
Hanno completato il ciclo vaccinale, invece, in 1.409.600, che equivale al 91,2% del personale scolastico italiano.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli