Cielo sereno, ma minime in calo: il meteo dell'11 e 12 ottobre

Caldo e siccità. Turisti alla fontana della Barcaccia a piazza di Spagna

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di oggi, 11 ottobre

Nord: iniziali condizioni di cielo sereno o al più poco nuvoloso, con foschie anche dense e isolate nebbie in banchi nella notte e fino la tarda mattina sulle zone pianeggianti e nelle valli interne. Durante la mattina e nel pomeriggio temporaneo aumento della nuvolosità su Alpi, Prealpi e Liguria.

Centro e Sardegna: su tutte le regioni scarsa nuvolosità e ampi prevalenti spazi di sereno, salvo qualche residuo addensamento nella notte sulle coste abruzzesi. Nottetempo e al primo mattino foschie anche dense e locali nebbie in banchi sulle zone pianeggianti, specie aree costiere.

Sud e Sicilia: prevalenti spazi di sereno su Molise, Campania e Sicilia meridionale, salvo residui addensamenti tra notte e primo mattino sulle coste molisane; nuvolosità irregolare sul resto del sud con locali precipitazioni su Sicilia tirrenica, Calabria meridionale, Puglia e aree joniche di Basilicata e nord Calabria, anche a carattere di rovescio o temporale nella notte su Puglia meridionale e aree joniche di Basilicata e nord Calabria, in miglioramento dalla tarda mattina e nel pomeriggio a partire da Puglia, Basilicata e nord Calabria.

Temperature: minime in lieve calo su Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche e Sardegna e in lieve aumento su Campania, Basilicata e Puglia, pressochè stazionarie sul resto d'Italia; massime in lieve calo su Puglia, Basilicata e Sicilia tirrenica, senza variazioni di rilievo sul restante territorio. Venti: deboli variabili al nord; deboli settentrionali sul resto d'italia con locali rinforzi su Sicilia, Puglia meridionale e restanti aree joniche. Mari: poco mossi il mar Ligure, l'Adriatico e il Tirreno centro-settentrionale; mossi i restanti mari, con moto ondoso in diminuzione su Tirreno meridionale, mare e canale di Sardegna e settore ovest dello stretto di Sicilia.

 

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di domani, 12 ottobre

Nord: condizioni di bel tempo nonostante all'insegna di ampi spazi di cielo sereno seppur con qualche nube bassa che tenderà a sostare su Liguria apportando deboli piovaschi sul settore di levante. Previste, inoltre, formazioni di foschie dense o locali banchi di nebbia sulle zone pianeggianti di Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna orientale sia al primo mattino che durante le ore serali e notturne.

Centro e Sardegna: cielo da parzialmente a molto nuvoloso sulla Toscana con deboli sporadiche piogge sulla parte centro settentrionale ma con nubi e fenomeni in attenuazione nel corso del pomeriggio. Un po' di nuvolosità tornerà però a presentarsi dopo il tramonto sul settore più a nord della regione; poche nubi e decise schiarite sul resto del centro a parte temporanee velature in transito sulle regioni peninsulari durante le ore centrali della giornata.

Sud e Sicilia: tempo che torna a divenire in prevalenza stabile e soleggiato anche se in presenza di un po' di nubi e locali deboli piogge sulla parte tirrenica della Calabria e sulla Sicilia settentrionale.

Temperature: minime in lieve generale aumento; massime in rialzo ad eccezione della Toscana dove risulteranno in tenue calo. Venti: da deboli a localmente moderati settentrionali su Puglia salentina e Calabria ionica; deboli di direzione variabile sulle altre regioni con tendenza a disporsi dai quadranti meridionali sulla Liguria e da quelli settentrionali sulle regioni centrali tirreniche. Mari: generalmente poco mossi, localmente mossi mar Ligure, basso Adriatico e Ionio

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità