Cifa Italia, bene apertura valico Allenby, potenziare impegno italiano ed europeo

(Adnkronos) - “L’azione diplomatica svolta dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden, dal re del Marocco Mohammed VI e dalle autorità israeliane, che ha portato ad aprire senza interruzioni il valico di Allenby, testimonia il desiderio di ricomporre i conflitti e di riportare la pace in Medio Oriente”. Lo dichiara Andrea Cafà, presidente dell’associazione di imprese Cifa Italia, evidenziando come, "in un momento estremamente difficile a livello mondiale, si accenda nel Mediterraneo una luce di speranza con segnali di apertura a un processo di pace e di sviluppo economico".

"Grazie all’intervento del Regno del Marocco, sotto la guida del suo re Mohammed VI, l’importantissimo valico di frontiera di Allenby/Re Al-Hussein, che collega Cisgiordania e Giordania, sarà aperto in Israele tutti i giorni, 24 ore su 24, consentendo così gli spostamenti dei palestinesi. Questa apertura porterà notevoli vantaggi economici e commerciali al popolo palestinese", assicura.

“Azioni come questa - prosegue Cafà - vanno potenziate in tutti i paesi del continente africano e vanno sostenute dal nostro Paese e dall’Europa, perché fondamentali nel garantire la stabilità necessaria all’avvio di nuove relazioni economiche e sociali”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli