Cifra da capogiro per la Marilyn di Warhol: è l'opera più costosa del 20mo secolo

Cifra da capogiro per la Marilyn di Warhol: è l'opera più costosa del 20mo secolo REUTERS/Carlo Allegri
Cifra da capogiro per la Marilyn di Warhol: è l'opera più costosa del 20mo secolo REUTERS/Carlo Allegri

Una "Marilyn" di Andy Warhol è stata venduta all'asta per la cifra record di 195 milioni di dollari. La serigrafia del ritratto della star, intitolato "Shot Sage Blue Marilyn", è stata battuta da Christie's a New York.

Si tratta del prezzo più alto mai pagato per un'opera d'arte americana venduta all'asta, ma anche un record per un'opera del ventesimo secolo dopo i 179,4 milioni stabiliti nel 2015 per "Les Femmes d'Alger (Version 'O')" di Pablo Picasso.

GUARDA ANCHE: Spettacolare anello da 80 carati all’asta. Il prezzo è da capogiro

L'asta si è conclusa con un prezzo di vendita di 170 milioni, che è salito a 195 milioni con tasse e commissioni. Christie's aveva pronosticato 200 milioni di dollari come massimo della stima di partenza.

E' stato il gallerista Larry Gagosian ad aggiudicarsi l'opera, in una battaglia di quattro minuti con altrettanti rivali. Il ricavato della vendita andrà alla Fondazione Thomas e Doris Ammann di Zurigo, che ha messo all'asta il dipinto. La fondazione mira ad aiutare i bambini con programmi sanitari ed educativi.

"Shot Sage Blue Marilyn" fu realizzato da Warhol nel 1964 utilizzando una famosa fotografia dell'attrice come ispirazione. La Monroe appare in un vivace primo piano, capelli gialli, ombretto blu e labbra rosse, su uno sfondo blu intenso.

LEGGI ANCHE: Kim Kardashian di nuovo come Marilyn Monroe: polemiche sui social

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli