Cile, capo Difesa nazionale si smarca da Pinera:_non sono in guerra

Coa

Roma, 22 ott. (askanews) - Il capo della Difesa nazionale cilena, il generale Javier Iturriaga, ha preso oggi le distanze dal presidente Sebastian Piñera che commentando le proteste nel Paese aveva affermato ieri di essere "in guerra contro un nemico potente, implacabile, che non rispetta niente e nessuno e che è pronto a usare la violenza e la delinquenza senza alcun limite".

"Sono un uomo felice e, in verità, non sono in guerra con nessuno", ha detto il generale.

Iturriaga ha sorvolato oggi la città di Santiago, epicentro delle proteste contro l'annuncio di nuovi rincari e l'elevato costo della vita. "Siamo molto soddisfatti di ciò che abbiamo visto. C'è stato un risveglio lento in città, nella calma, nella pace", ha spiegato, precisando che i militari sono comunque "molto attenti a risolvere qualsiasi inconveniente". "Abbiamo tutta la forza necessaria per anticipare qualsiasi situazione di rischio o di eccesso che potrebbero prodursi durante il giorno", ha commentato secondo Pagina 12.