Cile, revocata allerta tsunami dopo scossa 6,9 gradi Richter

Lanciata e poi subito revocata un’allerta tsunami in Cile a seguito della forte scossa di terremoto che ha colpito il Paese andino.

Alle 18 : 00 ora locale una scossa di 6,9 gradi sulla scala Richter è stata registrata nell’area centrale del Paese.

Momenti di particolare tensione a Valparaiso, 120 chilometri a Nord-Est di Santiago, dove i pompieri stavano intervenendo per domare un incendio proprio al momento della scossa.

“Cadeva tutto, è caduta la televisione, un quadro dal muro, cadeva tutto…” dice una residente di Valparaiso.

La Presidente cilena Michelle Bachelet ha lanciato un appello alla calma, sottolineando che al momento non risulta che il terremoto abbia causato alcuna vittima, sebbene ingenti danni materiali.

Video captures the moment powerful 7.1-magnitude earthquake struck about 22 miles west of Valparaiso, Chile; no immediate reports of damage. pic.twitter.com/KZMbda4pRw— ABC News (@ABC) 24 aprile 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità