Cile, Sereni: protesta legittima se rispetta legge, resti pacifica -2-

Fco

Roma, 30 ott. (askanews) - "Occorre fare chiarezza sulla perdita di vite umane e su altri abusi che sarebbero stati commessi dalle forze dell'ordine in questi giorni", ha sottolineato la vice ministro degli Esteri, "È un fatto molto positivo che sia stato lo stesso governo cileno a invitare l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani a inviare una missione nel Paese di verifica sulle denunce di violazioni dei diritti umani durante le proteste. Invito che è stato immediatamente colto dall'Alto commissario, Michelle Bachelet".

"Il governo italiano sostiene il lavoro di questa missione e confida nella piena collaborazione che presteranno le autorità cilene, oltre che nel lavoro della giustizia cilena", ha aggiunto Sereni, "Salutiamo con favore i segnali di apertura giunti dal governo e dal congresso a seguito delle proteste, per venire incontro alle istanze dei manifestanti pacifici, per cercare di attuare un'agenda sociale con l'obiettivo di migliorare la qualità di vita dei cittadini cileni". (Segue)